Il blog di Antonio Tombolini

Alitalia e io

A

Si sa, il blogger è quello che è, uno che si guarda l’ombelico, che se la canta e se la suona, che ama i soliloqui, che si sente il centro di un mondo fatto solo da lui, che è autoreferenziale e compagnia bella.

Sia chiaro, non sarò certo io a sfuggire a questo sacrosanto cliché.

Per dire: leggere che secondo Bloomberg.com Alitalia è (letteralmente) a un passo dalla bancarotta, a me, per esempio, fa pensare a cosa potrebbe succedermi oggi (volo da Ancona a Cagliari via Roma) e/o domenica prossima (volo da Cagliari ad Ancona, sempre via Roma). Che ci volete fare, i blogger so’ così.

Commenta

Rispondi a Sergio Cancella risposta

  • Tra l’altro mi fai ricordare che a me successe proprio questa cosa, ai tempi del fallimento di VolareWeb, e persi il biglietto per scendere da Milano in Sicilia giusto sotto Natale (tipo che poi sono scenso in macchina!!!!).
    Feci tutte le pratiche previste, ma non mi pare di aver mai visto risultati (o accrediti).
    In bocca al lupo.
    Comunque vada ricordo che Cimoli ci guadagna e basta, eh.. (così, tanto per rigirare il coltello nella piaga)

  • Antonio, l’argomento è di quelli interessanti. Perchè non vai in vespa poi in barca poi sopra il mulo, poi scendi dal mulo e fai lo stesso alla rovescia; il giro è lungo ma è bello. Tuo, G

Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch