Il blog di Antonio Tombolini

Amare Dvořák

A

Antonìn DvořákUno dei frutti più belli del crollo del comunismo consiste nel progressivo sgretolarsi della egemonia culturale marxista, di cui il nostro paese (e non solo) è rimasto e resta per molti aspetti ancora vittima.

Liberati dall’anatema adorniano,  possiamo così finalmente godere in libertà e senza sensi di colpa dell’epica bellezza della Sinfonia n. 9 Opera 95 "Dal Nuovo Mondo" di Antonìn Dvořák. E vi pare niente?

Commenta

Rispondi a giorgio gambarini Cancella risposta

  • Ciao Antonio, sono molto contento per Stefano. Se ti garba tanto perche’ non ce la metti un po’ di musica su semplicissimus. Ho letto su lievitodariformare quello che hai scritto, e si’ tu c’hai ragione. Zoom clouds mi sembra ganzo, il nome poi lo e’ molto. Spero tu venda un sacco, all the best from the us. By the way mi sogno ancora il prosciutto spagnolo che mi offristi con quel pane di Loreto e tu che me ne volevi sottrarre una fetta. Saluta Patrizia mother of Three. T

  • Caro Antonio, concordo in pieno con te sul fatto che “uno dei frutti più belli del crollo del comunismo consiste nel progressivo sgretolarsi della egemonia culturale marxista, di cui il nostro paese (e non solo) è rimasto e resta per molti aspetti ancora vittima”. E’ vero che “liberati dall’anatema adorniano, possiamo così finalmente godere in libertà e senza sensi di colpa dell’epica bellezza” della Nona Sinfonia di Dvorak”, ma io aggiungerei anche dei Quartetti d’archi, ma devo dire che io di questa bellezza godevo anche prima del crollo del Muro, anzi di più, perché vedevo in Dvorak, Smetana, Kodaly, ecc. la parte sana di un’Europa dell’Est che vedevo schiava della terribile oppressione comunista…
    Da anticomunista viscerale, montanelliano quando Montanelli per la sinistra nostrana era ancora “fascista”, ho paura però che oggi, con il crollo del Muro, quei bellissimi Paesi abbiano perso un pò della loro bellezza e che siano diventati ricettacolo di un consumismo senz’anima. Hanno avuto la libertà, certo, ma spero che non sia solo quella di riempirsi di McDonald, Coca Cola e altre schifezze occidentali…
    Franco

  • Volevo sapere se c’è qualcuno che conosce una biografia in italiano o francese o spagnolo del nostro amato Antonin.
    gli sarei grato,ma grato…

Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch