Il blog di Antonio Tombolini

Appello agli Autori Illuminati, ecco la proposta

A

Gli ebook stanno prendendo piede, è un dato di fatto. Più lentamente in Italia, a causa della mancanza di ebook, di libri, di contenuti. In inglese c’è già un sacco di roba, in italiano poca. Noi stiamo pubblicando – offrendoli gratuitamente nella Collana TIC – classici fuori diritti e opere gratuite rilasciate con licenza Creative Commons (emblematico il caso di Aforismi Borghesi, di Paolo Costa, che sta andando alla grande). Ma non basta.
Gli editori tradizionali – a partire dai più grossi – inizieranno a pubblicare i loro libri regolarmente anche in formato elettronico, sono convinto che è solo questione di mesi, o forse di settimane. Ma lo faranno con la protezione DRM: sanno che non serve a niente (la musica lo ha già dimostrato), ma non hanno tempo e risorse da sprecare per spiegarlo ai loro autori e agenti letterari, che su questo fronte (come ho già detto) sono i più arretrati e ignoranti di tutti (uso questo linguaggio anche nella speranza che qualcuno di loro reagisca sentendosi piccato, macché…).
Noi però, come Simplicissimus Book Farm, vogliamo guardare avanti, e cominciare a pubblicare e vendere ebook senza protezione DRM, in formato Mobipocket e/o PDF, ben realizzati e ben impaginati per la fruizione su pc, su iLiad, su Cybook. E allora, ecco la nostra proposta agli Autori Illuminati (ne esistono, sono sicuro):

  1. l’aspirante Autore Illuminato invia il suo inedito in formato Word o OpenOffice a manoscritti@simplicissimus.it
  2. noi lo valutiamo, e se ci piace lo pubblichiamo in formato elettronico (vedi sopra) nella collana Autori Illuminati, proponendo all’Autore Illuminato un contratto attraverso cui:
  3. l’Autore Illuminato ci cede per cinque anni i diritti di pubblicazione digitale e ci promette l’1% dei ricavi che dovessero scaturire dallo sfruttamento in altra forma dell’opera (libro di carta, film, ecc…)
  4. noi paghiamo all’Autore Illuminato una royalty del 50% del prezzo di vendita dell’ebook
  5. il prezzo di vendita dell’ebook non dovrà mai superare i 6 euro

Ecco, l’ho detto. Vediamo che succede.
[Vuoi far parte della Giuria che esaminerà i manoscritti? Iscriviti qui!]

Commenta

Rispondi a Igor batte Kindle, com’era prevedibile — Simplicissimus Cancella risposta

di Antonio Tombolini
Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch