Il blog di Antonio Tombolini

GMG Colonia, ovvero: la Fede Bugiarda

G

La GMG non ha remore nel definirsi manifestazione interreligiosa di giovani, pur di ottenere in extremis dalla Commissione Europea un contributo di 1,5 milioni di Euro che le era già stato negato in quanto manifestazione di giovani cattolici, e dunque confessionale.
La Commissione Europea plaude e concede. Nessuno, o quasi, se ne scandalizza neanche un po’.

Commenta

Rispondi a ildilettante Cancella risposta

  • partendo per colonia ho pensato:”ke bello conoscerò un miliardo di gente e mi divertirò come una matta!”ed ora eccomi con tanti numeri in più sul cellulare e tanti pikkoli oggetti di diverse nazionalità in camera…ho conosciuto tanta gente,è vero,ma la “Persona” più importante ke ho conosciuto è una e si kiama Gesù.è stata una luce nel buio della mia vita, un amico che pur non vedendolo è sempre lì ke ti ascolta e non ti interrompe mai,sa dare consigli ke nessuno ti può dare e ti conosce da tanto,tanto tempo e tu nemmeno lo sapevi!
    non criticare la gmg se non la vivi,perchè potrebbe essere un giorno l’esperienza ke ti ha cambia la vita….

  • Giulia:
    > ma la “Persona” più importante ke ho conosciuto è una e si kiama Gesù.è stata una luce nel buio della mia vita, un amico che pur non vedendolo è sempre lì ke ti ascolta e non ti interrompe mai…
    mmmhhh… allora mi sa che ti hanno presentato un altro Gesù. Figurati che quello del Vangelo parlava sempre lui, e non avevo manco tanta pazienza, e s’incazzava spesso. Ma forse a voi “ggiovani” d’oggi del Gesù del Vangelo non ve ne frega niente, vi basta “incontrare” questo Gesù fasullo, e un po’ coglione, che sta lì ad ascoltarvi senza interrompervi mai… chebbello! Se invece non è così, datevi una svegliata, provate a leggere il vangelo, e a confrontare il Gesù del Vangelo con quello che “vi dicono di lui”, e tiratene le conseguenze. E magari provate a smetterla di usare questo linguaggio molto “newage” (ho incontrato un amico ecc. ecc., tutte balle). Se volete essere cristiani, fatelo sul serio, e cominciate col leggere il libro che fonda la fede dei cristiani. Poi parliamone.

  • forse hai ragione ho ridicolizzato la figura di Dio dicendo solo ciò che ormai dicono in tanti.Ma quello di cui io ieri ti stavo parlando era una gioia,una gioia che è riuscita a farmi piangere,una gioia che neanche il regalo più bello che io abbia mai ricevuto può compensare….Il Vangelo di cui parli è uno dei libri che ora tengo più sulle mani e che spesso sfoglio per affrontare le prove di tutti i giorni…su una cosa hai ragione,spesso Gesù viene sfruttato e tanta gente interpreta la nostra religione come meglio gli va,e per questo ringrazio Dio di averci donato una Chiesa forte e robusta che nonostante i suoi errori è ancora lì senza essersi spostata di un millimetro….La Chiesa l’organizzazione che dura ormai da più di duemila anni,e questo perchè l’ha voluta Dio…non accusarmi di aver messo vicino Dio e il new age perchè è l’offesa più grande che potessi farmi!non so se ora hai capito ciò di cui parlavo ieri.

  • “Gesù fasullo, e un po’ coglione”?? Non ho parole, questa è più che una bestemmia!! Gradirei più rispetto verso i cristiani. Fossi in te mi confesserei, ciao

Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch