Il blog di Antonio Tombolini

Ho ucciso Eudora

H

Eppure stavamo bene insieme. E’ dal 1999 che stavamo bene insieme: fanno quasi sette anni, praticamente tutti i giorni, parecchie ore al giorno. Ieri però l’ho uccisa: ho ucciso Eudora. Alla versione 7.0.1 non ce l’ho più fatta: la media di 5 crash al giorno nell’ultimo mese era troppo anche per me. Ora sto con Thunderbird, speriamo bene. Shame on Qualcomm che ha lasciato morire un gran bel pezzo di software.

Commenta

Rispondi a Fiorenzo Cancella risposta

  • Mi son messo con Thunderbird da un po’, non va male. Dopo un mese ha imparato a riconoscere lo spam, ogniqualvolta che lo selezionavo, ed ora lo cestina in automatico: abbastanza soddisfacente. Crash, zero. Con Eudora e’ finita da un pezzo; ‘mazza quanto sei fedele 🙂

  • Sarò scemo, ma ormai mi sono abituato troppo bene con Outlook Express.
    Per un account, perché per gmail uso l’estensione Gmail Manager su Firefox. Un’altra cosa…

  • Ho esportato tutto, vecchie email nelle loro cartelle, i settaggi di tutti gli account (ne ho sette), tutta la posta inviata (tengo copia di tutto), la rubrica dei contatti, tutto tranne i filtri: e tutto in un minuto! A dire la verità sono rimasto sbalordito da questo punto di vista dalla velocità e precisione di TB. Ho qualche perplessità sulla sua ergonomia in fase d’uso, ma sono comunque molto soddisfatto.
    Ah, nel frattempo mi sono reso conto che oltre a crashare a ogni pié sospinto, Eudora in background mi si mangiava di nascosto un sacco di risorse! Senza Eudora adesso il mio vecchio tablet ha ripreso a correre come non faceva da tempo!

Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch