Il blog di Antonio Tombolini

Il menu di compleanno, ovvero: grazie Lucio (Pompili)!

I

Pubblico qui a grande richiesta 😉 il menu con cui abbiamo festeggiato ieri il mio compleanno. Cornice il bellissimo Ristorante Symposium di Lucio Pompili, a Cartoceto [map].

Cocktail Americano
Uovo di quaglia cotto nel thè verde parmantier fumè
Capesante lardo e fagioli "Risina di Spello"
Ostriche Cadore’ con mele, ginger, caviale di tartufo e spuma di birra

Crostini con Scaloppa di Foie Gras e tartufo

Raviolo di pecorino al tartufo nero con ristretto di Sangiovese
Rigatone alla "nuova carbonara"
Amatriciana "rivista e corretta"
Americana "un giorno prima di New York"

"Confronto" di anatre profumato all’ arancio

Semifreddo al Gorgonzola con neve di sedano e ciambellone
Bruschetta pomodoro e basilico e vinbrulè
Emulsione al cardamomo
Souflè alle noci di montagna
Gelato "gin tonic"

Vini al bicchiere (una bollicina, un paio di bianchi, un rosso e due dolci).

Gran caffè (by Gianni Frasi) per chiudere.

Che dire?
Lucio è il capostipite della ristorazione alta nelle Marche, e non solo. A lui devono molto, moltissimo, gli chef che oggi vanno per la maggiore. In lui è rimasto un senso delle radici, e del prodotto, anche quello apparentemente più umile, che altri non hanno. Si fa i salumi col maiale in casa, la carne non la compra "pronta da cuocere", ma seleziona mezzene di toro e ne utilizza creativamente tutti i tagli. Ripone la stessa cura maniacale nel preparare le sue creazioni più complesse e la crescia di Pasqua col formaggio che ci ha regalato a fine cena.

Grazie Lucio!

Commenta

Rispondi a Martino Cancella risposta

  • Ehm… Antonio, guarda che hai sbagliato a scrivere il post!
    Per errore hai pubblicato il menù di un matrimonio, e NON quello del tuo compleanno! 😀

  • @francesco, no, dei vini non voglio dire nulla, se non ringraziare Lucio che ha voluto farmi gli auguri a modo suo… offrendo il vino 🙂
    @martino: guarda che ero lì anche per lavorare! Chiacchierando con lui infatti ci è venuto in mente di organizzare una cosuccia… presto online!

Il blog di Antonio Tombolini

Antonio Tombolini

Get in touch