Il blog di Antonio Tombolini

Cina: gita premio col morto

C

Caro Giuliano Ferrara,
Questo, questa Cina, è il Paese cui noi stiamo affidando le magnifiche sorti e progressive della nostra civiltà. Altro che questione islamica (roba da ordine pubblico, niente di più).
E’ qui, dove tutti i potenti dell’Occidente si inchinano senza obiezioni al dio mammona, in Cina, che accadono queste cose:

Pochi giorni fa a Changsha, capitale della provincia dello Hunan, centinaia di scolari sono stati guidati dai loro maestri in una singolare gita premio. Dentro il palazzetto dello sport di Changsha, insieme con altri 2.500 spettatori, i ragazzini delle classi elementari e medie hanno potuto assistere di persona e in diretta all’esecuzione di sei condannati.

Add comment

Il blog di Antonio Tombolini