Il blog di Antonio Tombolini

Dedicato agli editori italiani: Penguin Books

D

Mentre qua ancora si cincischia, ecco cosa si legge nel Penguin Blog, il blog ufficiale della Penguin Books:

Penguin logoTowards the end of every year I tour the office, brazenly declaring that the next year will undoubtedly be the year of the ebook, so why should 2007 be any different? But this year, there is more and more evidence that the tipping point for digital reading, if not here already, is just around the corner. With this in mind Penguin, like many other big publishers, is getting its As, Bs and Cs converted into ones and zeros and preparing our catalogue for a time when words will be blithely transmitted across the ether to a variety of devices via a variety of services.

Devo commentare? No, non serve. Ah, date un’occhiata al post originale, ci sono un paio di video che val la pena vedere.
[grazie Luca per la segnalazione!]

Add comment

  • Merry Christmas to you. Se ti interessa, hai due alternative:
    1) pagare un traduttore a tue spese (perché mai dovrei io gratis questo servizio se non mi va?)
    2) usare Google-lingue per farti dare una traduzione che per quanto approssimativa rende sicuramente l’idea
    Ah, dimenticavo, c’è addirittura una terza possibilità:
    3) imparare uno straccio di uno straccio di inglese.

Il blog di Antonio Tombolini