Il blog di Antonio Tombolini

Il Panettone Puro (e anche Duro?)

I

Se uno è rivoluzionario è rivoluzionario sempre, non c’è niente da fare. Neanche il Natale può fermarlo. Anzi: il Natale diventa anch’esso oggetto della Rivoluzione Totale Permanente Dura e Pura (RTPDP).
Ne volete la prova? Eccola qua sotto, riportata pari pari dalla preziosa notizia del giorno di Paolo Massobrio:

PANETTONE. Luigi Veronelli chiede ufficialmente la De. Co. (denominazione comunale) per il panettone di Milano ed i Verdi insieme con Rifondazione comunista denunciano che un solo panettone su dieci segue la vera ricetta milanese. Ne parlano oggi i principali quotidiani milanesi…

Che cosa è più triste? Che Veronelli Verdi e RifondatoriComunisti si trasformino in una specie di argonauti alla ricerca (e difesa) della vera ricetta del panettone (come se esistesse), o che ne parlino i principali quotidiani milanesi?
O tutt’e due le cose?

Add comment

  • Da chi il panettone lo fà:
    1-uno che lavora non ha il tempo di andare in tv a sparar caxxate.
    2-9 panettoni su 10 sono fatti con farine Mix belle che pronte.
    3-la ricetta originale esiste e credetemi…non è come il panettone di oggi.
    4-il panettone non potrà mai avere la de.co.(lo producono anche in Cina….).
    5-conosco tanti Maestri della Teoria (Mister Veronelli è uno di loro).
    Concludo con un pensiero che è poi la mia filosofia:
    CHI SA’,FA’; CHI NON SA’….INSEGNA!!

Il blog di Antonio Tombolini