Il blog di Antonio Tombolini

Il logo della Simplicissimus Book Farm… and the winner is?

I

Dunque, quelli che vedete qui sopra sono i marchi che abbiamo sottoposto a pubblico sondaggio. I risultati, come potete vedere qui sotto, non parlano affatto chiaro:

Eravamo incerti e indecisi alla partenza, indecisi e incerti ci ritroveremmo adesso. A parte il primo, rimasto al palo, la parità tra la seconda e la terza soluzione è praticamente assoluta.

Se non fosse che noi, nel frattempo, proprio mentre voi ci segnalavate lo scarso entusiasmo con cui, in definitiva, le soluzioni trovate venivano accolte, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo ripreso il filo del discorso daccapo, e abbiamo deciso che il sondaggio aveva sentenziato uno zappiano none of the above.

Il logo della Simplicissimus Book Farm sarà perciò la fenice nimbata che vedete qui sotto. Il perché e il percome ve lo spiegherò con più calma la prossima volta.
UPDATE: ecco il perché e il percome del marchio.

La fenice nimbata della Simplicissimus Book Farm

Add comment

Il blog di Antonio Tombolini